Statistiche e cifre

Statistiche e cifre

Che cosa si può acquistare con 1 dollaro e 90 centesimi, ovvero con 1,68 euro? Potremmo bere un caffè corretto, sì, ma per il resto ci faremmo ben poco. Ebbene, nel mondo ci sono più di 700 milioni di uomini estremamente poveri che non possono permettersi né il caffè corretto, né altri beni e servizi essenziali, poiché guadagnano meno di 1 dollaro e 90 al giorno. La povertà nel mondo prende corpo, per la precisione, in 705 milioni 549 mila 321 persone. Il paradosso è che si tratta di un’ottima notizia.

Il grafico qui sopra mostra i due andamenti della popolazione mondiale tra il 1820 e il 2015 (ultimi dati disponibili). L’area gialla indica le persone in condizione di estrema povertà, mentre l’area rossa rappresenta coloro che non lo sono. L’unione delle due aree dà il totale della popolazione mondiale nei 195 anni che intercorrono tra il 1820 e il 2015. La forbice che separa le due linee comincia ad ampliarsi a partire dal 1970, per poi divaricarsi sempre di più. Significa innanzitutto che fino al 1970 la crescita della popolazione mondiale ha avuto come contraltare la crescita della popolazione che viveva in estrema povertà e che a partire dal 1970, alla crescita della popolazione non è più corrisposto un uguale aumento degli indigenti che, al contrario, hanno cominciato a diminuire con sempre maggiore rapidità. La percentuale di chi vive in condizioni di estrema povertà è diminuita fragorosamente, passando dal 60,1% del 1970 al 9,6% del 2015.

Tuttavia, ad oggi possiamo affermare che, nell’ottica del raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile fissati dall’Agenda 2030, tali dati restano ben poco incoraggianti, specialmente alla luce delle considerazioni e delle stime sulla distribuzione della povertà calcolate per gli anni successivi al 2015, che mostrano come la situazione sia lievemente peggiorata e stia imboccando una strada alquanto buia, motivo per cui è necessario intervenire ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto non è selezionabile.